Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

L’acqua e i suoi benefici

Proprietà dell'acqua termale di Levico e Vetriolo

L’acqua di Levico e Vetriolo fu scoperta nel Medioevo in occasione di scavi di gallerie minerarie di ferro e rame presso Vetriolo, località montana del comune di Levico Terme. Vi sgorgano due sorgenti: la prima è quella dell’”Acqua Forte” che ancora oggi stilla all’interno di un’angusta e antica galleria mineraria a 1582 mslm e ad una temperatura di 9°C.

L’acqua arsenicale ferruginosa di Levico è altamente mineralizzata, solfata, fortemente acida, ferruginosa, cioè ricca di ferro, arsenicale in quanto contiene tracce di arsenico in concentrazioni terapeuticamente efficaci; risulta inoltre ricca di altri metalli, quali rame e zinco.

Le acque arsenicali ferruginose delle Terme di Levico e Vetriolo permettono di risolvere gli stati di astenia o di esaurimento causati dallo stress e consentono il recupero di energie vitali, fisiche e psichiche. Alle Terme di Levico si possono curare in modo naturale anche affezioni delle vie respiratorie, reumatismi, problemi della tiroide e ginecologici.